Se scegli il Promotore, che problemi risolvi?

L’Italia tutta si sta pian piano svegliando. Ci stiamo accorgendo che risparmiare per il mero gusto di farlo non basta più poiché tenere liquidità sul conto non è sicuro e lo Stato potrebbe infilarci davvero le mani nel portafoglio. È arrivato il momento per ognuno di voi di guardare come vi siete finanziariamente comportati fino a ieri nello specchietto retrovisore. Poi decidere: potete restare parcheggiati dove siete o muovervi verso nuovi orizzonti.

Come dice il mio Amministratore Delegato Alessandro Foti,

“stiamo andando incontro a due trend molto forti e secolari che si stanno sviluppando nel nostro Paese. Il primo è il cambio profondo e strutturale del modo in cui gli italiani gestiscono i loro risparmi, verso la ricerca di maggiore consulenza, e il secondo è il rapido e progressivo processo di digitalizzazione della nostra società”

image

Fineco, la società con la quale offro un servizio di consulenza ai miei clienti, potrebbe benissimo vivere senza di me e i miei colleghi. La rivoluzione digitale che ci sta travolgendo, come ripeto spesso, permette a voi clienti di fare letteralmente tutto in autonomia. La società potrebbe risparmiare milioni di euro e staccare ai soci cedole azionarie molto più alte.

Eppure il professionista è ancora una parte fondamentale del sistema.

Quando i mercati salgono o scendono, se non avete qualcuno accanto che vi ricorda i vostri veri obiettivi – concreti e reali – vi farete fuorviare dal guadagno virtuale (“aspettiamo ancora un po’ a portare a casa” e poi crolla), dalla paura (“vendiamo tutto non risalirà mai più”) o semplicemente dalla non conoscenza della materia.

La differenza che un Robot Advisor (cioè un sito che crea per voi un investimento in base alle vostre risposte; a proposito, quante volte avete mentito al vostro Direttore di Banca?) o un Professionista pone nei confronti di un cliente è l’attenzione ai piccoli dettagli. È l’approfondimento sulle nuove leggi, verso le nuove tecnologie, la tassazione, le risposte immediate. Non deve essere necessariamente un valore aggiuntivo.

Un Promotore non è per tutti, ma chi ne ha uno si accorge della differenza.

Anche il Promotore usa nuovi strumenti per creare soluzioni finanziarie intelligenti che risolvono i problemi dei clienti e oggi seguire tutti i mercati è diventato un lavoro che ha bisogno di qualcuno alle spalle del singolo professionista, che richiede necessariamente la tecnologia. Tuttavia l’interazione fra esseri umani deve essere migliorativa in ambito professionale, quotidiana e costante.

Come la pianificazione finanziaria 😉

Annunci

Informazioni su Ornella Pesenti

Find me on 500px @opesent! Smart thinker, I see the world through my camera lens
Questa voce è stata pubblicata in Risparmi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...