Eravamo quattro amici al bar

Che volevano cambiare il governo italiano…

E poi apriamo il portafoglio e via di BTP, BOT e chi più ne ha più ne metta. Già perché la fiducia si concede a qualcuno SEMPRE E SOLO attraverso i fatti. Finanziariamente quindi parliamo di acquisto titoli. Pensiamo per esempio al caso Apple e a quanto i suoi utenti siano innamorati del brand, al punto da comprare e ricomprare le sue azioni!

Ma torniamo a noi, dicevo che non c’è momento in cui, in un qualsiasi bar di paese o città, io non senta screditato il nostro Bel Paese – correggetemi se sbaglio. Poi però approfondiamo l’argomento e con due euro in tasca scopro che si comprano titoli di stato. “Perché lo stato mi darà sempre soddisfazione, perché non potrà mai fallire“.

image

Really?

Ma allora quale è la versione corretta dei vostri pensieri? Lo sapete che addirittura per la prima volta le obbligazioni daranno, a scadenza, un valore negativo? Significa che comprando 100€ dopo XX anni riceverò indietro 99€. Nel frattempo posso aver preso le cedole, magari.

La consapevolezza finanziaria è fondamentale anche su BOT, BTP e sulla situazione dello stato in cui si va ad investire, ma certamente non si guadagna attraverso le chiacchiere fatte al bar con gli amici.

Per questo motivo è necessario, anche per l’acquisto di semplici titoli obbligazionari, essere accompagnati da una consulenza consapevole, a supporto e di qualità.

Annunci

Informazioni su Ornella Pesenti

Find me on 500px @opesent! Smart thinker, I see the world through my camera lens
Questa voce è stata pubblicata in Obbligazioni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...