Quante variabili nel trading che non possiamo dimenticare

Ad oggi, nel 2013, le grosse masse ed i mercati vengono gestiti da algoritmi e computer ed è dunque più semplice fare trading. Sì, abbiamo ancora omini urlanti in grosse sale che strabuzzano gli occhi quando i monitor diventano rossi; ma è dovuto a fattori esterni; è dovuto alle crisi. 

Se sapessimo prevedere le crisi, i mercati [o i fondi, o le azioni] sarebbero tutti una lineare salita costante. Invece entrano in gioco l’amigdala, la paura, le emozioni… Proprio perché le masse enormi (parliamo dei famosi trilioni) vengono gestite dalle case di investimento, che hanno al loro interno interi team di persone dedicati ai singoli mercati o fondi, viene anche difficile essere in grado di fare performance pari alle loro.

Perché tutto questo? Come mai noi da soli non riusciamo a seguire le poche azioni che vogliamo comprare performando nella giusta direzione?

Una motivazione potrebbe essere la poca considerazione di tutti i fattori, che ad oggi ormai sono molteplici e si intrecciano in una misura spasmodica: la politica (Abe in giappone è stato riconfermato, alcuni mercati ne hanno risentito positivamente), la geografia (piccoli terremoti possono creare scompensi negli investitori che si ritirano per paura), gli appuntamenti economici mondiali (qui sotto un esempio) e così via.

Schermata degli appuntamenti nel calendario economico mondiale

Schermata degli appuntamenti nel calendario economico mondiale

Insomma, non è la banale compra-vendita di un titolo o di un indice, ma la conoscenza approfondita di un intero settore, anche in rapporto alle sue interazioni mondiali.

Posso aiutarti ad approfondire alcuni argomenti?
Contattami, trovi i miei numeri nella sezione Dove Sono!

Annunci

Informazioni su Ornella Pesenti

Find me on 500px @opesent! Smart thinker, I see the world through my camera lens
Questa voce è stata pubblicata in Azioni, Fondi e Investimenti, Obbligazioni, Risparmi e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...