Il prestito bancario

Ad oggi il mercato bancario non è più quello chiuso di qualche tempo fa. I clienti iniziano a capire che non è più necessario pagare per avere dei servizi che loro stessi svolgono (pagare un bollettino, fare un bonifico ricorrente o simili) e per questo motivo iniziano a muoversi, seppur restii di lasciare la strada vecchia tortuosa per una nuova sconosciuta!

Internet semplifica la vita anche per i clienti. Per intenderci, da un  unico sito, come ad esempio Supermoneyposso recuperare ma soprattutto comparare tutte le proposte fatte dalle aziende dello stesso settore – dalla telefonia alle assicurazioni, dalle banche alle finanziarie.

Oltre a sapere quindi se possiamo trovare un prestito, il punto intorno al quale ruota la scelta è anche se saremo in grado di sostenerlo fino in fondo.

Prestito

Qui trovate una serie di domande, come sempre, da porvi e alle quali rispondere molto onestamente per non incappare in un errore creditizio che difficilmente riuscirete a scrollarvi di dosso poi negli anni a venire!

    • Ne ho veramente bisogno?
      Ormai si fanno prestiti anche per fare la spesa, ma se non mi serve è inutile farlo. Le stesse carte di credito danno la possibilità ai clienti di suddividere il plafond mensile in quote da ripagare un poco alla volta. Attenzione a prendere con leggerezza le carte revolving.
    • Quant’è la rata massima che mi posso permettere?
      Considerate il vostro stipendio, ad esclusione dei prestiti di cui già state usufruendo, e prendetene il 30%. Se riuscite ad utilizzare questo come tetto massimo, non arrivando al limite, avete fatto bingo.
    • C’è una assicurazione sul prestito?
      Non date mai niente per scontato. Se fate un prestito cospicuo copritevi comunque da qualsiasi evenienza possa capitarvi, qualche mese buco di lavoro in caso siate giovani, qualche acciacco in caso abbiate qualche anno in più (un pezzo di ferro per ciò che si pensa ma non si dice nel frattempo l’abbiamo toccato tutti per sicurezza).
    • Quale penale devo aggiungere se volessi pagare il debito residuo?
      In caso non volessi più pagare il mio prestito arrivati alla rata numero X, ma volessi ripianare il mio debito è importante sapere che tipo di penale devo pagare. Conviene essere consapevoli in anticipo che arrivare arrabbiati dopo!

Mi rendo disponibile per capire ed eventualmente pianificare le vostre esigenze finanziarie, in base alle attuali disponibilità ma soprattutto in previsione degli obiettivi futuri!

Contattami!

Annunci

Informazioni su Ornella Pesenti

Find me on 500px @opesent! Smart thinker, I see the world through my camera lens
Questa voce è stata pubblicata in Conti e Banche, Risparmi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...