Crolla il Giappone (e la paura trascina il mondo)

Giovedì scorso il Giappone ha subito uno dei più grossi tracolli finanziari giornalieri dell’ultimo decennio. La borsa ha perso circa il 10% (il 7,32% per essere esatti), ma ciò che maggiormente ha colpito è il mondo che gli è corso dietro.

Come mai, vi sarete chiesti?

Le motivazioni sono principalmente tre, senza dimenticare la forte componente di attenzione europea nei confronti della zona asiatica.

  1. Il governo giapponese ha deciso di immettere sul mercato 1400 miliardi di $. Ciò rappresenta una imposizione dell’aumento dei prezzi [cioè di quella che sentiamo chiamare inflazione] al 2% annuo.
  2. Dunque i grossi investitori, banche o assicurazioni, che hanno ingenti capitali investiti in obbligazioni con cedole dello 0,30% annuo andrebbero a perdere l’1,7% netto annuo.
  3. Le banche giapponesi spostano così i capitali dalle obbligazioni di casa al mercato azionario, in forte impennata come possiamo vedere anche dalla immagine riportata.

    Nikkei 2011 - 2013
    Quando giovedì è iniziata la vendita per recuperare parte degli investimenti fatti, i volumi sono stati talmente alti che hanno trascinato a picco l’intera borsa…

Mi permetto semplicemente un commento personale, a giustificazione del titolo assegnato all’articolo. Le borse mondiali hanno copiato la performance giapponese per mera “finanza comportamentale”. Cioè dire: io vedo che là è successo un dato fatto, per paura che qua succeda anche qua scappo prima.

Annunci

Informazioni su Ornella Pesenti

Find me on 500px @opesent! Smart thinker, I see the world through my camera lens
Questa voce è stata pubblicata in Azioni, Fondi e Investimenti, Obbligazioni, Risparmi. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...